Cristallo e Croda Rossa d'Ampezzo - paolocolombera.it
871
post-template-default,single,single-post,postid-871,single-format-standard,bridge-core-2.5.9,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.5.0,vc_responsive
 

Cristallo e Croda Rossa d’Ampezzo

Cristallo e Croda Rossa d’Ampezzo

Benvenuti a questo articolo dedicato ai gruppi del Cristallo e della Croda Rossa d’Ampezzo

Croda Rossa d’Ampezzo (a sinistra) e Cristallo (a destra in secondo piano)

Siamo al confine tra Veneto e Trentino Alto Adige

Il gruppo della Croda Rossa d’Ampezzo è delimitato  a nord dalla val Pusteria e dai paesi di Dobbiaco e Monguelfo. Il gruppo del Cristallo s’affaccia a sud su Cortina d’Ampezzo.   Questi due gruppi sono divisi dalla strada che collega i paesi di Cortina e Dobbiaco

Quando ricerco un punto di ripresa tendo a privilegiare le cime secondarie rispetto a quelle principali perchè offrono panorami per me più interessanti e meno scontati…

Cristallo dalla Val Fonda

…raramente fotografo dalle valli perchè spesso sono punti di vista facilmente raggiungibili ed è quindi difficile per me mostrare qualcosa di “nuovo”, ma quando si percorrono luoghi come la Val Fonda, nel gruppo del Cristallo, è impossibile non scattare neanche una foto tanto è spettacolare… 🙂

Val Fonda

…diventa quasi una meta a sè, è meraviglioso scegliere un posto dove sostare e trascorrere qualche ora di assoluta contemplazione, rovinata un pò dal rombo dei motori dei veicoli che percorrono la strada sottostante…

Luci ed ombre sul gruppo del Cristallo

Quando ci si alza di quota i rumori per fortuna s’attenuano ed appaiono nuove vallate e nuovi panorami che fanno comprendere la reale vastità di questo gruppo.

Cristallino di Misurina (a sinistra) mentre verso destra Piz Popena e Cristallo

Chi si ferma al Lago di Landro per ammirare il gruppo del Cristallo difficilmente riesce a comprenderne le reali proporzioni, si rimane certo affascinati dall’armonia delle forme che risultano però troppo schiacciate dalla prospettiva.

Lago di Landro

Solo entrando ed “esplorando” più da vicino si riesce ad apprezzare la tridimensionalità e andare oltre alla classica visione da “sfondo teatrale”.

Cresta di Costabella, sullo sfondo, in ombra, la Croda Rossa d’Ampezzo

Da nord, sia dalle valli che dalle cime lo sguardo viene comunque  inevitabilmente attratto dal Piz Popena e dal Cristallo, le due cime più alte del gruppo…

Piz Popena e Cristallo

…più ci s’addentra più si scoprono nuove guglie…

Guglie di Val Popena alta

…paretoni apparentemente compatti visti da vicino svelano nuove creste e nuove torri.

Nuvole all’alba nel sottogruppo del Cristallino di Misurina

Tutto questo dal lago di Landro non si vede… 🙂

Ultime luci tra le guglie del gruppo del Cristallino di Misurina. In alto a sinistra il lago di Landro

Anche da sud il gruppo mantiene l’armonia di proporzioni anche se perde un pò in eleganza…

Cristallo e Piz Popena dal gruppo del Sorapiss

Da nord, invece, le cime gemelle del Piz Popena e del Cristallo…

Prime luci sul Cristallo dal gruppo della Croda Rossa d’Ampezzo

si presentano nelle loro forme migliori.

Alba con Luna sul gruppo del Cristallo

Più ci s’avvicina più si viene “circondati” dalle cime satelliti che, come un arco,racchiudono e proteggono il ghiacciaio del Cristallo.

Le nuvole si dissolvono sopra il ghiacciaio del Cristallo ancora in ombra

Passiamo ora al gruppo successivo, o meglio, alla montagna vista la sua importanza:

tanto ammirata e fotografata dalle valli quanto poco salita a causa della grande friabilità.

Croda Rossa tra le nuvole dal gruppo del Cristallo

La Croda Rossa d’Ampezzo è una delle vette delle Dolomiti per me esteticamente più belle per il colore rosso sangue che la caratterizza:

domina ogni cima del suo gruppo ed appare  grandiosa non solo dalle valli…

Versante orientale Croda Rossa d’Ampezzo

…ma anche dalle stesse cime secondarie dove appare sempre “troppo alta” 🙂

Cime Campale e cadin di Croda Rossa

Da qualunque versante la si guardi…

Alba sulla Croda Rossa d’Ampezzo

… occorre percorrere grandiosi valli per arrivare a toccare le sue pareti…

Tramonto sulla Croda Rossa d’Ampezzo

…è un contrasto di piacevoli pianori…

Alba sulla Crodaccia e sul Cadin di Croda Rossa

…e di friabili creste.

Pale di Ra Fedes, sullo sfondo il gruppo del Sorapiss e del Cristallo

Non sono ancora salito sulla cima della Croda Rossa d’Ampezzo…

Croda Rossa d’Ampezzo prima dell’alba

… ma l’ho guardata spesso dalle cime che l’attorniano…

Tramonto sulla Croda Rossa d’Ampezzo, a sinistra il Picco di Vallandro e a destra le Dolomiti di Sesto

La sua cima non m’attira dal punto di vista strettamente fotografico perchè si è troppo alti e distanti e si rischia di “appiattire” il panorama perdendo l’originalità della visione…

Croda Rossa d’Ampezzo in controluce dai Cadini di Misurina

…ma se lascio per un attimo da parte l’aspetto strettamente fotografico questa montagna è sicuramente uno dei miei sogni nel cassetto 🙂

Ci vediamo alla prossima , dedicata ai gruppi del Pelmo e della Civetta.

Paolo

3 Comments
  • Agostino Venturini
    Posted at 14:56h, 03 Luglio Rispondi

    Belle come sempre! Complimenti Paolo. Ciao, Ago.

  • Ivano
    Posted at 22:42h, 04 Luglio Rispondi

    Bellissime, bellissime, bellissime……..e non è ancora sufficiente…aggiungo bellissime!!!

    • donatella bottacin
      Posted at 21:38h, 01 Marzo Rispondi

      Magnifiche foto complimenti!!!

Post A Comment